Salerno Energia Holding

Salerno Energia ha partecipato al Consortium Meeting del progetto europeo sulle smart grid “e – GOTHAM”, tenutosi in Ylivieska (Finlandia) dal 1° al 3 ottobre 2013.

Obiettivo del progetto e-GOTHAM è definire i sistemi di distribuzione energetica del futuro: dalle attuali infrastrutture rigide, inadatte a supportare gli importanti cambiamenti nell’utilizzo dell’energia imposti dalle nuove tecnologie (risorse rinnovabili, veicoli elettrici…), ad un sistema di distribuzione flessibile, facilmente fruibile e monitorabile.

Data:
4 Ottobre 2013

Obiettivo del progetto e-GOTHAM è definire i sistemi di distribuzione energetica del futuro: dalle attuali infrastrutture rigide, inadatte a supportare gli importanti cambiamenti nell’utilizzo dell’energia imposti dalle nuove tecnologie (risorse rinnovabili, veicoli elettrici…), ad un sistema di distribuzione flessibile, facilmente fruibile e monitorabile. Il tutto, senza mai perdere di vista l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2, riducendo i consumi di energia efficientando i sistemi.

Il progetto e-GOTHAM si propone di elaborare soluzioni software “pilota”, strumenti per il monitoraggio e il controllo remoto dei carichi energetici che aiuteranno i fruitori a prendere decisioni di consumo più consapevoli, a ridurre i costi di gestione, ad aumentare l’efficienza dei sistemi e a creare nuove opportunità di business. Tre i settori di riferimento: industriale, terziario, domestico.

Nell’ambito del Meeting di Ylivieska è stato discusso lo stato di avanzamento del progetto e sono stati definiti i prossimi step per il completamento delle attività.

Il progetto sarà presentato agli stakeholder nell’ambito di tre workshop internazionali: in ciascuno di essi, sarà il dialogo fra i membri stessi della community e-GOTHAM a consentire di aggiungere sempre maggiore dettaglio agli output di progetto, così che possa essere pienamente raggiunto l’incontro fra ciò che il mercato chiede e quanto sarà prodotto al termine del percorso di e-GOTHAM.

Nell’ambito di questo progetto Salerno Energia Holding, da sempre presente nel settore dell’energia, è impegnata, assieme ai partner italiani di progetto, nella definizione del caso studio pilota che troverà applicazione nel settore industriale, sperimentando la smart grid nella realtà industriale di Enemont, olificio industriale ubicato a Montesarchio (BN).

Ultimo aggiornamento

7 Ottobre 2019, 11:12

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento